Dichiarazioni redditi per contributi a fondo perduto perequativo rinviate al 30 settembre

Dichiarazioni redditi per contributi a fondo perduto perequativo rinviate al 30 settembre

Accolta la richiesta di Confartigianato

  • 08/09/2021

La trasmissione telematica della dichiarazione dei redditi anticipata per coloro che vorranno accedere al contributo a fondo perduto perequativo è rinviata al 30 settembre. Il DPCM firmato dal presidente del Consiglio sposta, infatti, il termine per il citato invio dal 10 al 30 settembre. L’accoglimento della richiesta di Confartigianato permetterà ad un numero maggiore di imprese di accedere al contributo perequativo.

Si ricorda che con Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 4 settembre 2021 sono stati individuati i campi dei modelli redditi che devono essere considerati per verificare il peggioramento economico condizione indispensabile per poter accedere al contributo perequativo. Ad oggi manca, comunque, ancora il decreto attuativo del ministero dell’Economia che deve fissare la percentuale del calo che ammette al citato contributo.

Indietro