Costituita Confartigianato Imprese Demaniali

Costituita Confartigianato Imprese Demaniali

Mauro Vanni eletto Presidente, in Consiglio per le Marche Mauro Mandolini

  • 14/10/2021

Si è costituita oggi Confartigianato Imprese Demaniali alla quale aderiscono le imprese del settore balneare che operano in regime di concessione demaniale. L’Assemblea dell’Associazione, svoltasi a Rimini nell’ambito della Manifestazione fieristica SUN Beach&Outdoor, ha eletto alla Presidenza Mauro Vanni che sarà affiancato dai Consiglieri: Mauro Mandolini (Marche); Marco Pardi (Toscana); Giovanni Canale (Liguria); Pasquale Faraco (Basilicata).

Mauro Vanni, 57 anni, di Riccione, titolare di uno stabilimento balneare a Rimini, è Presidente degli Operatori Balneari di Confartigianato Imprese Emilia Romagna.

Nell’assumere la guida di Confartigianato Imprese Demaniali, Vanni ha indicato il programma di lavoro per garantire la tutela degli interessi della categoria, da tempo costretta a combattere per i propri diritti a fronte di norme troppo spesso contraddittorie e mai definitive.

“Il settore balneare, che conta 30.000 imprese operanti in regime di concessione demaniale – ha detto – si trova ormai da anni a dover affrontare non solo le incertezze causate dal difficile contesto socio-economico, ora aggravato dalle conseguenze della crisi pandemica, ma soprattutto quelle legate alla incompiuta attuazione del quadro normativo in materia di rinnovo delle concessioni demaniali marittime che pregiudica l’operatività delle aziende e la loro sopravvivenza sul mercato”.

Il Presidente Vanni ha quindi annunciato che “Confartigianato Imprese Demaniali attiverà una forte azione affinchè il Governo vari una disciplina definitiva della materia, evitando così che la magistratura eserciti una funzione impropria di supplenza alla disciplina della materia stessa attraverso le sentenze. Sarà fondamentale far leva sul valore di mercato dell’impresa balneare, nonché sul riconoscimento della professionalità e delle competenze degli operatori del settore, quale patrimonio di eccellenza e peculiarità, unico al mondo, che caratterizza e qualifica il sistema turistico italiano”. In ultimo, il riconoscimento del legittimo affidamento.

Altri aspetti sui quali si concentrerà l’impegno di Confartigianato Imprese Demaniali riguardano le funzioni amministrative in materia turistica degli Enti territoriali, le ordinanze balneari regionali, i protocolli anti-Covid, i finanziamenti, i sostegni e i contributi al settore, le tematiche ambientali legate anche al ripascimento.

Video

Indietro